Menu LatinaPerStrada.it

Auteri...perchè??

Una storia finita prima di iniziare

Tanti hanno gridato allo scandalo nel vedere un allenatore esonerato dopo appena tre giornate di campionato.

Io credo invece che tre turni siano stati anche troppi, perché Auteri e il Latina avevano davvero ben poco in comune per piacersi e andare avanti in un solido progetto. Il suo modo di porsi, i suoi precedenti, le sue affermazioni, il suo carattere spigoloso non erano dei presupposti solidi, ma non è solo una questione di pura simpatia. Anche Conte o Capello non sono dei personaggi particolarmente amabili, eppure di risultati ne hanno fatti e ne stanno facendo sulle loro panchine.

Il problema con lo “Special One di Floridia” è stato il feeling mai esistito. Con la piazza, con la stampa e (penso anche) con la squadra e la stessa società. Questo signore era stato avversario fino a pochi giorni prima quando è stato nominato mister nerazzurro e nessuno aveva fatto salti di gioia a vederlo approdare al Francioni. Non fermiamoci dunque alle sole tre giornate concesse all’ex nocerino. Il guaio non è quello, ma sta alla radice: perché hanno chiamato lui ad allenare il Latina?

Un tifoso

Sponsor