Menu LatinaPerStrada.it

Sanderra, perchè non confermarlo?

Riflessioni di un tifoso sul cambio di mister al Latina

Non capisco la decisione del Latina calcio di mettere da parte Stefano Sanderra affidando a un altro la panchina.

Questo allenatore è entrato nella storia con tre imprese: ha vinto il campionato di C2, lo scorso anno ha centrato la salvezza ai playout e qualche giorno fa ha regalato la promozione in serie B ai nerazzurri.

E’ vero, molti meriti sono del suo predecessore Pecchia, ma non dimentichiamo che nel girone di ritorno la squadra stava facendo male e solo una sterzata decisiva provocata da Sanderra ha permesso di arrivare fino al traguardo.

Sento dire che il mister dei miracoli non è rimasto perché non aveva esperienza per la serie B. Ma allora la gavetta non serve più a nulla? Allora bisogna avere per forza trascorsi di prestigio per lavorare ad alti livelli?

Non voglio essere critico con una società che ha regalato e sta regalando tanto alla nostra città, ma mi dispiace molto per una persona e un valido professionista che secondo me meritava tantissimo questa ribalta. 

Un tifoso

Sponsor