Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Campionato di Serie B, Latina-Crotone 2-2

I nerazzurri pareggiano al Francioni

Latina strappa il pareggio al Crotone nonostante l'uomo in meno.

Questa la cronaca della partita:

Primo tempo – Avvio di match equilibrato al Francioni, 10 minuti di gioco
scivolano via senza emozioni. Il primo tentativo di affondo lo prova il
Crotone al 13’: Calderoni, con un prodigioso recupero, ferma Budimir
lanciato a rete. La prima vera occasione della gara, però, la crea il
Latina al 18’: prima Cordaz compie un miracolo su Dumitru, poi Ferrari
ferma Corvia con un salvataggio sulla linea a portiere battuto. Al 25’
Farelli è attento sull’incornata di Ferrari. Al 29’ i nerazzurri passano in
vantaggio: Cordaz respinge goffamente un corner di Scaglia, appostato
nell’arietta piccola c’è Esposito che mette a segno la zampata vincente.
Juric decide di cambiare qualcosa e manda in campo Zampano (35’), a fargli
posto è Galli. I rossoblu avanzano il proprio baricentro e chiudono in
avanti la prima frazione, senza creare pericoli alla retroguardia
nerazzurra. Dopo 1 minuto di recupero termina il primo tempo.


Secondo tempo – Inizio di ripresa con il Crotone che esercita un maggiore
possesso palla, il Latina copre bene tutti gli spazi. Fiammata ospite al
10’: destro a giro di Ricci che si perde sul fondo. Seconda sostituzione
rossoblu al 13’: esce Torromino, dentro Stoian. Cambia anche Somma (14’):
Mbaye per Corvia. Ripartenza nerazzurra al 19’, conclusa con un siluro di
Scaglia parato da Cordaz. Al 22’ il Crotone pareggia su rigore, dagli
undici metri segna Ricci: penalty concesso per un dubbio intervento di
Olivera su Ferrari, per il capitano nerazzurro arriva anche il secondo
giallo e la conseguente espulsione. Al 34’ Juric si gioca l’ultimo cambio:
al posto di Balasa entra Palladino. Il Crotone trova il raddoppio al 39’,
con un gol segnato da Budimir ma viziato da una carica su Farelli dello
stesso attaccante ospite. Doppio cambio di Somma al 44’: fuori
Schiattarella e Baldanzeddu, in campo Ammari e Regoli. Un minuto dopo il
Latina pareggia: mischia in area rossoblu, Acosty fa centro con un destro,
imparabile per Cordaz, che si infila all’incrocio dei pali. Dopo 4 minuti
di recupero al Francioni finisce in parità (2-2).

Sponsor