Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Viviani fa respirare il Latina!

Varese battuto con una punizione del regista

LATINA-VARESE 1-0

 

Latina: Di Gennaro, Almici, Brosco, Dellafiore, Rossi, Bruno, Viviani, Crimi (14' st DouDou), Sbaffo (35' st Bruscagin) Pettinari, Paolucci (14' st Petagna). A disp.: Farelli, Cottafava, Ricciardi, Sforzini, Ashong. All.: Breda

 

Varese: Bastianoni, Fiamozzi, Borghese, Rea, Luoni, Zecchin (15' st Rivas), Corti, Capezzi, Falcone (33' st Lupoli), Neto Pereira (19' st Scapiniello), Miracoli. A disp.: Perucchini, De Vito, Forte, Barberis, Simic, Petkovic. All.: Bettinelli

 

Arbitro: Manganiello di Pinerolo. Assistenti: Lo Cicero di Brescia e Carbone di Napoli. Quarto uomo: Giovani di Grosseto

 

Marcatori: 29' st Viviani

 

Note – Ammoniti: Sbaffo, Capezzi, Zecchin, Borghese, Fiamozzi, Rossi, Bruno

 

Spettatori paganti: 842 per un incasso di 12911 euro. Quota abbonati: 2200 (incasso quota abbonati euro 24.900).

 

 

Primo tempo – Avvio a ritmi blandi nel posticipo della 18esima giornata: al Francioni la posta in palio è altissima. Nei primi 10' succede pochissimo: al 6' Bastianoni anticipa in uscita Paolucci, qualche istante dopo Sbaffo spara alto con il destro. A fare la partita sono i nerazzurri; gli ospiti, però, tengono bene il campo senza concedere nulla. Si arriva al 20' senza ulteriori emozioni, ad eccezione di un episodio dubbio in area biancorossa: Pettinari viene strattonato da Luoni, l'arbitro lascia proseguire tra le proteste dei nerazzurri. Scocca il 30' e i due portieri sono ancora inoperosi: la gara del Francioni non decolla, Latina e Varese si temono e badano più a non prenderle che ad offendere. Ci vuole il 40' per vedere la prima parata di un portiere, è di Bastianoni: l'estremo ospite manda in angolo l'insidioso rasoterra di Sbaffo. Qualche istante dopo, sempre Bastianoni blocca il fendente di Viviani. Poi arriva il riposo.

 

Secondo tempo – La ripresa parte con gli stessi schieramenti della prima frazione. Al 14' Breda effettuta un doppio cambio: fuori Crimi e Paolucci, in campo vanno DouDou e Petagna. Nel Varese Rivas prende il posto di Zecchin, mentre Scapiniello sostituisce Neto Pereira. Al 20' il Latina si vede con Petagna: innescato da DouDou, l'attaccante lascia partire un sinistro che viene bloccato in presa bassa da Bastianoni. Ancora nerazzurri pericolosi: sul cross di Rossi, Sbaffo di testa sfiora il palo. Il Latina preme sull'acceleratore e al 29' trova il meritato vantaggio: Viviani su calcio di punizione infila Bastianoni. Ultimo cambio varesino: al 33' entra Lupoli al posto di Falcone. Breda risponde con Bruscagin in cambio di Sbaffo. Il Latina legittima il risultato e va vicinissimo al raddoppio: è il 40' quando Bastianoni nega il gol a DouDou. Poi il Latina controlla bene fino alla fine: dopo 4' di recupero al Francioni arriva il triplice fischio. I nerazzurri conquistano tre punti meritati e fondamentali nella corsa alla salvezza.

Sponsor