Menu LatinaPerStrada.it

Sport

La Boxe Latina trionfa a Spoleto

Capoccia e Marchetto accedono alle fasi finali del Campionato Italiano in programma a Trevi

Il momento magico ancora non è finito perché tra un mese si tornerà sul ring ma intanto la Boxe Latina si gode i grandi risultati portati a casa sia a livello societario che con i propri pugili. Gli ultimi successi arrivano da Spoleto perché Massimiliano Capoccia e Angelo Marchetto hanno superato la fase delle qualificazioni interregionali raggiungendo così le finali di Trevi. Un gran momento questo per la Boxe Latina, unica società pontina nella rassegna tricolore che si svolgerà il prossimo 21 novembre. Un traguardo storico raggiunto con grande caparbietà da entrambi gli atleti che, in modi diversi, sono riusciti a vincere i loro match. Molta sofferenza per Marchetto che prima di poter alzare i pugni al cielo ha dovuto soffrire fino all’ultimo istante. Merito del terzo round vinto che ha rotto i precedenti equilibri contro Santacroce. Più a senso unico invece l’incontro di Capoccia cont Castiglione della Boxing Catania. Il pontino è andato forte fin dall’inizio, chiudendo poi in bellezza aggiudicandosi tutti i round. Intanto a Latina il presidente della società ha bisogno di fare delle precisazioni perché: “In città c’è una voce su una possibile nostra fusione con un’altra società – ha detto Francesco Prezioso – noi non sappiamo chi è stato a dirlo ma vogliamo smentire categoricamente il tutto. Siamo qui dal 1956 e siamo sempre andati avanti con le nostre forze come faremo nei prossimi anni. Diffido chiunque ad associare la nostra realtà ad altre sia per risultati raggiunti che per vicende fuori dal ring”.

Sponsor