Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Torneo CRRA: una grande festa finale

Successo per la kermesse delle scuole calcio al campo della Samagor

Terminata  la prima edizione del torneo CRRA, riservato alle scuole calcio di diverse categorie, presso il rinnovatissimo centro sportivo della SAMAGOR. Si sono affrontate  ben 4 categorie, sotto la cura dell’organizzatore Mauro Rubba. Nella categoria esordienti 2001-2002, ad avere la meglio è stato il Nuovo Atletico Sabotino, che si è imposto al termine di una equilibratissima finale sul Pontinia con il rislutato di 2 a 1. In terza posizione il Pro San Michele Faiti che ha battuto il San Pietro e Paolo. Nei Pulcini 2003-2004, ad aggiudicarsi il trofeo, è stata la Pro San Michele Faiti, che si è sbarazzata per 3 a 0 della Polisportiva Carso, mentre il San Pietro e Paolo, ha regolato la Gila Soccer per il terzo gradino del podio.  Nell’altra categoria dei pulcini 2005-2006, la vittoria finale è andata alla Samagor, squadra padrona di casa, che si è imposta sulla Pro Latina per 3 a 2, mentre l’Asd Piave si aggiudicava la terza piazza, ai danni del Pontinia. Per finire, nella categoria Piccoli Amici, a spuntarla è stata La Pelota Aprilia, che ha superato nella finalissima il Nuovo Atletico Sabotino, mentre nella finalina per il terzo posto  il Pro San Michele Faiti ha battuto il San Pietro e Paolo . “ Sono soddisfattissimo – dice Rubba l’organizzatore – c’è stata una partecipazione straordinaria e i numeri sono stati veramente importanti. Aver portato per la prima volta questo torneo in questa struttura invidiabile, è stato un bel banco prova, che ho superato pienamente grazie anche al prezioso contributo degli sponsor. In primis CRRA, che è il main sponsor, ma senza dimenticare anche:Autocarrozzeria Falcone,  Lima Disinfestazioni, Tappezzeria Di Rita, Euroservice Group, Nitido, La Ricevitoria 419, Milani Andrea Falegnameria, Bracchi Art, De Santis Gomme, Parrucchiere Gianni, Frutteria Gennaro Ciaramella e Latina Ceramiche. Oltre a loro i ringraziamenti di rito, vanno anche a Roberto martin e la Broker Sport, che hanno curato l’aspetto organizzativo dell’evento e la sezione arbitrale dell’Opes che ci ha coadiuvato, con il notevole supporto di Adriano Capuzzo. L’Appuntamento è già da ora rinnovato per la prossima edizione”

 

Sponsor