Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Latina battuto a Cesena. Ma Cisotti regala uno spiraglio

Prima mezzora splendida, poi il calo e le reti dei romagnoli

Tanti rimpianti per la sconfitta di Cesena nell'andata della finale playoff, ma anche una certezza: se il Latina riuscirà a vincere mercoledì sera, con qualsiasi risultato, potrà trasformare in realtà il suo splendido sogno. La gara del Manuzzi è finita 2-1 per i romagnoli. Un risultato da accogliere con grande rammarico, soprattutto se si ripensa alla prima splendida mezzora disputata dai pontini, assoluti padroni del campo. Al 7’ Laribi, ben servito da Jefferson, si è divorato un gol fatto sparando alto da posizione invitantissima. All’11 Jonathas ha provato a saltare il portiere con un pallonetto ma non ha trovato lo specchio della porta. Al 20’ Jefferson, presentatosi a tu per tu con l’estremo Coser, ha sparato incredibilmente fuori. Rimasto indenne, il Cesena è salito in cattedra nel finale di frazione colpendo una traversa con De Feudis e mancando il vantaggio con un’incornata sotto porta di De Frel e con un fendente di Marilungo a sfiorare l’incrocio. Al 47’, infine, la prima doccia fredda: il colpo di testa vincente di Volta su cross di Defrel. Il vantaggio dei bianconeri ha lasciato il segno, il Latina non ha saputo reagire e anzi ha subito il raddoppio al 6’ della ripresa: a Cascione è riuscita una sponda in area, raccolta di testa dal solito Marilungo. I nerazzurri hanno inutilmente provato a scuotersi, solo alla mezzora Jonathas si è fatto vivo con un fendente deviato in angolo da Coser. Al 41’ una girata del nuovo entrato Cisotti è stata miracolosamente deviata in tuffo dal portiere romagnolo, ma al 90’ il numero uno di casa non ha potuto nulla davanti ad un altro tiro angolato del baby nerazzurro. Si è chiusa quindi sul 2-1, per la gioia dei 1500 tifosi pontini, decisi a giocarsi il loro sogno mercoledì sera, alle 20.30. 

 

CESENA-LATINA 2-1
Cesena: Coser, Volta, Capelli, Krajnc, D'Alessandro (30' Garritano), De Feudis, Cascione, Coppola, Renzetti, Marilungo (36' st Gagliardini), Defrel. A disp.: Agliardi, Alhassan, Camporese, Rodriguez, Consolini, Iglio, Belingheri. All.: Bisoli

Latina: Iacobucci, Brosco, Cottafava, Esposito, Milani (1' st Ristovski), Crimi, Viviani (16' st Morrone), Laribi (15' st Cisotti), Alhassan, Jonathas, Jefferson. A disp.: Tozzo, Bruscagin, Ricciardi, Gerbo, Ghezzal, Paolucci. All.: Breda

Arbitro: Cervellara di Taranto. Assistenti: Fiorito di Salerno e Di Iorio di Verbania. Addizionali: Candussio di Cervignano e Pairetto di Nichelino.Quarto uomo: Bagnoli di Teramo

Marcatori: 47' Volta, 6' st Marilungo, 45' st Cisotti

Note – Ammoniti: Esposito, Defrel

Spettatori: 12526. Incasso: 121251 euro

 

Sponsor