Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Rapidoo Latina premiata in Comune

Nerazzurri ricevuti da Di Giorgi dopo il trionfo per l'A1

Dieci giorni dopo il trionfo, la storica promozione in A1, ottenuta grazie al roboante 9-0 di Potenza, la Rapidoo Latina Calcio a 5 è stata ricevuta nell'Aula Consiliare del Comune di Latina dal Sindaco Giovanni Di Giorgi e dall'Assessore allo Sport, Michele Nasso. Un giusto riconoscimento per chi ha contributo, in questa stagione, a portare in alto il nome della città in uno sport, il calcio a 5, che in fatto di tesserati, è soltanto secondo al calcio in Italia. La squadra, lo staff tecnico e quello dirigenziale, sono stati ricevuti intorno alle 16.30 ed il sindaco Di Giorgi, per il suo discorso, ha voluto accanto a se proprio il presidente, Gianluca La Starza, capace in cinque anni di sua presidenza, di portare la squadra dalla serie B alla A1. “Ora sarà nostro impegno – ha spiegato lo stesso massimo dirigente della Rapidoo Latina Calcio a 5 – mantenere la categoria, cercherare di far crescere la società in serie A1. Vorrei prendere ad esempio l'Andreoli Latina, che sono anni ormai che è in A1 e che, nel corso della sua storia, ha saputo programmarsi, raggiungendo gradatamente risultati prestigiosi. Ecco, noi dovremo fare altrettanto – ha continuato La Starza – perchè in serie A1, la prossima stagione, ci confronteremo con realtà di spessore unico come Lazio, Napoli, Bologna, Luparense, tanto per citare qualche nome. Noi, da parte nostra, dovremo cercare, come detto, di crescere, riuscendo a stabilizzarci in questa categoria. Senza voli pindarici, senza promettere nulla. Vivremo la nostra stagione, consapevoli di essere una neo promossa, ma fieri di quello che abbiamo fatto e della strada che è stata percorsa per arrivare dove siamo arrivati. Siamo fieri – ha concluso La Starza – di quello che abbiamo fatto e non vediamo l'ora di confrontarci con il gotha del futsal, con campioni che hanno fatto la storia, in Italia e nel Mondo, di questo meraviglioso sport. Colgo l'occasione, però, di ringraziare ancra una volta tutti: allenatore, giocatori, staff tecnico e societario, le persone che mi sono state vicino in questa stagione e che non mi hanno mai fatto mancare il loro supporto. Siamo una grande famiglia e ci meritiamo tutto questo”. Dal presidente La Starza, all'Assessore allo Sport del Comune di Latina, Michele Nasso: “Confesso che conosco poco questa disciplina, ma non posso che non complimentarmi con la Rapidoo Latina Calcio a 5, per quello che è riuscita a fare. Il Latina Calcio a 5 ha tredici anni di vita. E allora, fatemelo dire: almeno tredici volte grazie a tutti voi per quello che siete riusciti a fare. Oggi Latina, nello sport, è una città importante, anche grazie e soprattutto a voi – ha spiegato Nasso – che avete raggiunto questa straordinaria e storica promozione”. Infine il padrone di casa, il Sindaco Di Giorgi. “Grazie per quello che avete fatto e per questa straordinaria promozione. Oggi la nostra città è un qualcosa di molto importante per lo sport, grazie a voi. Ci stiamo togliendo tante soddisfazioni in giro per l'Italia, voi siete stati i primi, speriamo di non fermarci qui”. Poi, rivolgendosi a La Starza... “mi fa piacere quello che ha detto il presidente, parlando di una società, quella che lui presiede, che vuole stabilizzarsi e, di conseguenza, crescere nel massimo campionato di A1. Un discorso che ho apprezzato moltissimo e vi dico sin da ora che l'Amministrazione, con me in testa, vi starà molto vicino. Vogliamo che voi continuiate a giocare a Latina ed è per questo che ci adopereremo sin da ora per permettere a norma il terreno di gioco che andrà allungato – ha proseguito il sindaco Di Giorgi – Noi siamo fieri di voi, di quello che avete fatto, della storica promozione che avete raggiunto. Oggi Latina è, in fatto di sport, una città di serie A, anche e soprattutto grazie al calcio a 5 che, in tredici anni, è entrato di diritto nel gotha di questo sport”. 

 

Sponsor