Menu LatinaPerStrada.it

Sport

E' un'Andreoli in salute: 3-0 a Vibo

Calabresi superati da un sestetto impeccabile

L’Andreoli torna alla vittoria e lo fa in tre set contro la Tonno Callipo. Una gara che ha visto il Latina primeggiare su tutti i fondamentali chiudendo con il 51% in attacco (contro il 42% degli avversari), 8 muri (2) e 4 ace (2) ma soprattutto non avendo quei cali di rendimento che l’hanno caratterizzata durante la stagione. Tre punti importanti per il sestetto pontino che mercoledì sarà impegnato nei quarti di Challenge Cup in Slovenia con il Calcik Kamnik.

L’Andreoli parte subito bene e con tre break (un ace di Skrimov e un muro di Sottile) si porta sul 5-2, la Tonno Callipo recupera (ace di Cisolla) sul 7-7, ma ancora i padroni di casa protagonisti per il 12-8 del tempo tecnico incrementato con Fragkos 15-10, ancora un allungo del Latina per il 20-13, tre break di Vibo per il 21-18 (ace di Randazzo) e poi Starovic e un muro di Fragkos chiudono il parziale sul 25-19. Blengini conferma Randazzo al posto di Ogurcak nel secondo set ma è Latina a prendere il largo 10-5 con un muro di Skrimov e allungare 15-9, muri di Crer e Starovic, poi l’ace di Skrimov per il 21-15 per poi chiudere con Gitto 25-19.

Terzo set con la Tonno Callipo che si porta avanti 2-5 e poi con Cisolla al servizio 7-11, con due ace di Starovic Latina si fa sotto 10-11 e poi con un muro di Gitto sorpassa 15-14 e allunga con Starovic e Skrimov 22-18 per poi chiudere con l’opposto bosniaco 25-22.

Sponsor