Menu LatinaPerStrada.it

Sport

L'Andreoli ricomincia dall'Estonia

Ottavi di Coppa in casa del Parnu

L’Andreoli si rituffa nella Coppa dopo le delusioni del Campionato. Domani, mercoledì, alle 20 (le 19 in Italia) è ospite degli estoni del Parnu VK per la gara di andata degli ottavi di finale. L’Andreoli ha raggiunto il turno eliminando prima gli slovacchi dello Chemes Humennè con un doppio 3-0, poi il Precura Anversa 15-10 al golden set dopo che le due gare si conclusero in tre set.

Gli estoni del Parnu dopo aver eliminato con un doppio 3-0 gli svizzeri dello Chenois Ginevra hanno beneficiato del forfait degli slovacchi del Bratislava. Il Parnu gioca nella Schenker League organizzata dal 2005 dall’EEVZA (Eastern European Volleyball Zonal Association), un campionato con le eccellenze di Estonia, Lettonia e Lituania, dove ha disputato 15 delle 18 gare in programma con un bilancio di 10 vittorie e 5 sconfitte ed è al quinto posto in classifica. Non è la prima avventura in Europa per la cittadina baltica che conta poco più di 40mila abitanti, già nel 2000-01 partecipò alla Top Team Cup, eliminata al primo turno confluì nella Confederale chiudendo agli ottavi. Stesso percorso la stagione successiva uscita per mano di Cuneo (doppio 3-0), mentre nel 2002-03 proseguì nella Top Team Cup (allora la seconda coppa per ordine d’importanza) chiudendo ai quarti. Nel 2003-04 disputò la Champions chiudendo la league con sei sconfitte e un solo set vinto, mentre nel 2005-06 chiuse alla prima fase la Top Team Cup. È tornata a disputare la Coppa grazie al secondo posto della scorsa stagione sconfitto in finale dal TTU Tallinn 3-2.

La formazione è allenata da Urmas Tali che è anche il ct della nazionale juniores, al palleggio c’è il serbo, unico straniero del sestetto base, Luka Cubrilo mentre l’opposto è Siim Polluaar, centrali Tamas Nassar e Romet Priimagi, schiacciatori Andrus Raadik e Kardo Koresaar, libero Edgar Jarvekulg.

Roberto Santilli, che non può contare su Noda e Candellaro, potrebbe riproporre il sestetto contro Trento con Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Fragkos e Skrimov di banda, Rossini libero.

La gara di ritorno è in programma mercoledì 22 gennaio alle 20.30 al PalaBianchini di Latina.

 

Sponsor