Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Starovic non basta, Andreoli ancora ko

La Diatec si impone per 3-1 al Palabianchini

La Diatec Trentino espugna il PalaBianchini di Latina in quattro combattuti set e si porta a casa, passando per il Belgio, i tre punti in palio. L’Andreoli a tratti ha dimostrato di essere all’altezza della situazione, pesa l’aversi fatto recuperare sei punti sul 16-10 del quarto set quando il parziale sembrava essere ipotecato. Non sono bastati 27 punti di Sasa Starovic e il 61% in attacco ai pontini per guadagnare punti preziosi in classifica.

Iniziano bene i padroni di casa che si portano con Fragkos sull’8-5, gli ospiti con un “filotto” ribaltano sul 9-11 e poi allungano con due muri di Solè 14-19, due ace di Skrimov riaprono il set 21-23 ma poi è Lanza a mettere a segno l’ace che chiude il parziale 21-25. La Diatec inizia bene il secondo set 4-7, Latina riporta la parità sul 9-9 e poi si porta avanti 15-13, nel finale si rifà sotto il Trentino 24-23 ma Starovic chiude il set 25-23. Terzo set in equilibrio fino all’8-8, poi un “filotto” della Diatec per l’8-12, ricambiato in fretta dall’Andreoli 12-12, ma è ancora Trento con due muri a portarsi 14-17 e poi con un ace di Solè 16-20, con Verhees al servizio (un ace) Latina si riporta sotto 20-21 ma nel finale un muro di Solè spegne l’entusiamo dei locali sul 22-25. Quarto set con il Latina subito avanti 6-3 e poi con Frakgos 14-9, ma la Diatec piano piano recupera il gap e si porta in parità sul 19-19, finale pieno di emozioni, Sokolov mette a terra il 23-25 della chiusura della gara.

 

Sponsor