Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Calcio a 5, Latina impegnato in Sardegna

La squadra di Marcelo Batista farà visita all'ex Carotenuto

Il Latina Calcio a 5, dopo la splendida gara contro la capolista Aloha e le polemiche che ne sono seguite, è pronto a rituffarsi nel campionato con la trasferta di domani in terra sarda contro lo Zir Prato Sardo Nuoro. Non mancano pero le preoccupazioni per il tecnico Marcelo Batista, che dovra fare a meno molto probabilmente di Lazarini e Gimenez. I due non dovrebbero partire con la squadra domani mattina. "Rischiarli potrebbe essere deleterio - ha tenuto a precisare Batista – Già contro l'Aloha avevano giocato non al meglio. Non vorrei, dunque, rischiarli. Mi auguro che lo splendido successo contro la capolista, sia da sprono per non fermarci piu, anche se ogni partita va presa assolutamente con le molle e noi ne sappiamo qualcosa. Loro hanno cambiato allenatore e vogliono salvarsi, noi cercheremo di vincere per dare continuita alla vittoria ottenuta contro l'Aloha”. Nel pomeriggio di oggi (venerdi 25 novembre), alle ore 14, classica rifinitura al PalaBianchini nella quale il tecnico brasiliano del Latina Calcio a 5 farà le prove generali in vista della terza sfida in terra sarda di questa prima parte di stagione. “I ragazzi stanno bene e il successo di sabato scorso (17 novembre) ci ha permesso di lavorare con molta più tranquillità e, soprattutto, serenità – ha spiegato lo stesso Batista – Sarebbe stata dura riprendere a -11 dalla capolista ed invece, in questo modo, abbiamo ridotto il distacco da loro e siamo pronti a rincorrerli. L'importante, però, è continuare a lavorare come stiamo facendo e, soprattutto, a giocare con la stessa attenzione che abbiamo mostrato sabato (17 novembre) scorso contro l'Aloha. Così facendo – ha concluso Batista – sarà davvero dura per tutti poterci battere. Ogni partita, però, fa storia a se. Guai a sottovalutare ogni singolo avversario, dietro ogni gara ci sono sempre mille pericoli”. La partita contro lo Zir Prato Sardo Nuoro verrò diretta dai signori Fineschi di San Giovanni Valdarno e Maurici di Prato con cronomtrista Sessego di Cagliari. La squadra partirà di buon mattino domani (sabato 26 novembre) dall'aereoporto di Fiumicino, per far ritorno in serata al termine della sfida.

Sponsor