Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Sport Estate, iniziato il grande evento

Anche uno stand di Latina per Strada alla manifestazione dell'Expo Latina

E' partita ufficialmente questa mattina l'edizione 2013 di Sport Estate, la manifestazione di “promozione sportiva” che proseguirà fino a domenica al Polo fieristico Expo Latina in via Monti Lepini, la location ideale per una manifestazione di tale portata. L'evento dell'estate pontina ha preso il via con il simbolico taglio del nastro alla presenza del sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, dell'assessore allo sport del Comune, Rino Cecere, e dell'assessore allo sport della Provincia di Latina, Enrico Tiero. Ricco di grande significato etico e sportivo è stato proprio il momento in cui uno dei tanti ragazzi, che poco prima avevano partecipato a Special Olimpics day, ha tagliato il nastro applaudito da tutti gli altri bambini presenti.

Ora non resta che godersi lo spettacolo degli eventi che di giorno in giorno animeranno questa nuova edizione di Sport Estate fino a domenica. Lo spettacolo inizierà sempre nel pomeriggio e terminerà a tarda sera. Per realizzare un evento di tale portata, la macchina organizzativa ha curato ogni minimo particolare, senza lasciare nulla al caso. Opes Italia, Coni Lazio, Comune e Provincia di Latina: questo il gruppo organizzativo che ha  programmato tutto per la riuscita della manifestazione. Come dire: l'unione fa la forza. Lo scopo della kermesse è sempre lo stesso, favorire l'integrazione collettiva attraverso le più svariate discipline sportive, senza mai dimenticare il vero spirito che animerà tutte le giornate al Polo fieristico, improntato sul sano divertimento. La kermesse è stata aperta a tutte le associazioni che hanno desiderato iscriversi per partecipare. Alla manifestazione si potrà assistere a titolo completamente gratuito.  

EVENTO AGONISTICO – Questa mattina è stato presentato l'evento pugilistico più importante della stagione che si inserisce all'interno di Sport Estate 2013. Stiamo parlando del titolo italiano dei Pesi Piuma. Domani sera (Venerdì 7 giugno) nel Polo fieristico Expo Latina salirà sul ring Mario Pisanti per mettere in palio la cintura conquistata a gennaio quando il boxeur di Cisterna superò ai punti, ma con verdetto unanime dei tre giudici, Emiliano Salvini. La fantastica serata di Tor di Quinto che incoronò Pisanti campione italiano potrebbe ripetersi anche a Latina. Stavolta Mario giocherà in casa per difendere il suo titolo dall'attacco dell'esperto pugile sardo, Antonio Cossu. Sarà una sfida tutta in famiglia visto che entrambi i pugili militano nel team Spagnoli/Roundzero.  Mario Pisanti alla prima difesa del titolo conquistato a Roma contro Emiliano Salvini è imbattuto da 5 anni, e non ha nessuna voglia di rallentare il passo in un match davanti al pubblico di casa. Antonio Cossu è imbattuto in Italia e l'unico incontro perso dal sardo è quello di qualche tempo fa in Polonia ai punti. Insomma sarà sfida vera e lo spettacolo è assicurato. Lo score di Pisanti e Cossu è praticamente identico: entrambi hanno combattuto 14 match vincendone 12, pareggiandone 1 e perdendo una sola volta. L'incontro è sulla distanza delle 10 riprese. Prima del titolo italiano dei pesi Piuma, sul ring allestito al Polo fieristico di Latina andranno in scena due match molto interessanti. Per i pesi Medi il pugile sardo trapiantato a Tarquinia, Luca Podda, affronterà nell'esordio tra i professionisti Daniele Salvestri, mentre a seguire per i Piuma Davide Latini sfiderà il peruviano Barreto. Un sotto clou molto interessante che farà da gustoso antipasto al grande evento di domani sera, il titolo italiano dei Piuma tra Pisanti e Cossu. I biglietti sono in vendita su www.ciaotickets.com e la sera stessa della manifestazione. Prezzi di 25 € la poltrona e 10 € la tribuna.

 

Sponsor