Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Calcio: Danilevicius regala il terzo posto al Latina

Il pareggio di Carrara vale il sorpasso alla Nocerina

E' stata dura, visto che il pareggio che il Latina ha strappato con le unghie e con i denti a Carrara ha costretto proprio i padroni di casa della Carrarese alla retrocessione diretta in Seconda Divisione. Colpa (o merito) di un grande Sorrento, capace di annichilire e annientare la Nocerina con un netto 3-0. Risultato? Sorrento ai playout e Nocerina agganciata in classifica proprio dal Latina e poi superata in virtù degli scontri diretti.

Una domenica ricca di emozioni e pathos, dunque, quella di Prima Divisione. Allo stadio dei Marmi di Carrara, padroni di casa in vantaggio al 33' del primo tempo, quando un contatto tra Cafiero e Mancuso viene punito con il calcio di rigore: dal dischetto Corrent non lascia scampo a Ioime.

Nella ripresa Latina più propositivo, soprattutto dopo i cambi operati da mister Sanderra. Al 27', infatti, proprio il neo entrato Tomas Danilevicius trova il pareggio. Il lituano spara un sinistra dai 25 metri: la deviazione di Benassi mette incredibilmente fuori causa Cicioni per l'1-1.

Con questa posizione di classifica i nerazzurri giocheranno il 26 maggio in casa della Nocerina per l'andata delle semifinale dei playoff. Ritorno il 2 giugno al “Francioni”.

Sponsor