Menu LatinaPerStrada.it

Sport

La Benacquista cade con Perugia, coach Ferrari saluta

Decisivo il break di 4-22 nel terzo parziale; il tecnico rassegna le dimissioni

BENACQUISTA LATINA  75 

LIOMATIC GROUP PERUGIA 79

Parziali: 17-12; 33-32; 37-54

BENACQUISTA LATINA: Pastore 3, Plateo 3, Tavernelli 13, Milani 14, Potì 10, Arrigoni ne, Longobardi ne, Micevic 16, Cecchetti 4, Gagliardo 12. All. Ferrari

PERUGIA: Chiatti 12, Santantonio, Meschini 6, Fiorucci ne, Cutolo 17, Poltroneri 24, Ramenghi ne, Bei 2, Chiarello 13, Bonamente 5. All. Fabrizi

 

Troppo altalenante la Benacquista Assicurazioni Latina. La squadra nerazzurra si dimostra capace di esaltarsi in alcuni momenti del match (diventando imprendibile per gli avversari) e di crollare in altri (dove ai nerazzurri non riesce davvero nulla). Alla fine dei giochi, però, il momento di empasse si dimostra più pesante rispetto a quello di grazia e così la Benacquista incappa in un brutto ko casalingo contro la Liomatic Perugia. I ragazzi di coach Mattia Ferrari sono monumentali nel primo e nell’ultimo quarto, quasi irritanti nei rimanenti due parziali. Ne scaturisce una sconfitta che condanna Latina all’ultimo posto della classifica.

Al termine del match lungo faccia a faccia tra il coach Mattia Ferrari e la dirigenza. Sembra che l'allenatore voglia rassegnare le dimissioni.

Sponsor