Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Basket femminile, la Bull conquista Bari

La Mancinella Latina si impone con autorità: 64-51

PINK SPORT TIME BARI - MANCINELLA BULL LATINA 51 - 64

Parziali: 16-20; 24-34; 37-50

BARI: Araneo 12, Ricercato 3, Liuzzi 6, Delli Carri 7, Sasso, Pastore A., Pastore M. 7, Perrone 16, Rossi, Caradonna. All. Fiore

LATINA: Pantani 22, Perini 7, Cucchi 7, Montemurro, Proietti Ciolli, Meloni 4, Piroli M., Casula 11, Trotta 4, Piroli K 9. All. Schiesaro 

Una superlativa Mancinella Bull Basket Latina espugna il “PalaBalestrassi” di Bari e conquista la seconda vittoria consecutiva in trasferta. Le ragazze allenate da Novella Schiesaro sfoderano una prestazione maiuscola, che consente loro di mettere la freccia fin dalle prime battute del match nei confronti delle padrone di casa e di restare avanti per l’intera durata dell’incontro.

Primo quarto piuttosto equilibrato, nel corso del quale le due formazioni si sono equivalse. Mancinella Bull ottima in fase offensiva, un po’ meno in difesa: proprio nel finale di parziale, però, le pontine sono riuscite a realizzare quei punti che le hanno permesso di chiudere i primi 10’ avanti di 4 lunghezze (16-20 il punteggio).

Da quel momento in poi per Latina è stato un crescendo rossiniano. Le biancoverdi hanno iniziato a macinare gioco e punti e, al contempo, a difendere in maniera egregia. Ed il divario nel punteggio tra le due squadre è diventato sempre più ampio, tanto da raggiungere l’ordine della doppia cifra proprio sulla sirena dell’intervallo. Strepitosa, in tal caso, l’azione delle pontine, sviluppatasi in due soli secondi: da una rimessa da fondo campo di Carolina Pantani ecco il passaggio lungo per Maila Perini ed il canestro del 34-24.

Al rientro dagli spogliatoi la Pink Sport Time Bari ha provato a reagire, ma la Mancinella Bull è stata bravissima a tenere le padrone di casa a debita distanza. L’inerzia del match sembrava assolutamente delineata (37-50 al 30’) ma proprio nel finale le pugliesi hanno avuto un sussulto che le ha riportate fino al -8. Qui la formazione del capoluogo pontino è stata bravissima a mantenere la lucidità giusta per rimettersi immediatamente in carreggiata e per chiudere la contesa con un perentorio 51-64.

Per la Mancinella Bull Basket Latina altri due punti in classifica ed una nuova iniezione di fiducia in vista del match casalingo in programma sabato prossimo contro Santa Marinella, gara che chiuderà il girone d’andata e l’intenso 2012 della formazione biancoverde.

 

Sponsor