Menu LatinaPerStrada.it

Sport

La Benacquista agli Special Olympics

La Latina basket ha partecipato con il suo staff all'evento organizzato all'Alessandro Volta

Al grido di “Che io possa vincere, ma se non ci riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze”, la Benacquista Assicurazioni Latina ha partecipato con il suo staff tecnico e dirigenziale a Special Olympics, programma internazionale di allenamenti e giochi per persone con disabilità riconosciuto dal CIO. La società nerazzurra ha aderito all’European Basketball Week 2012, evento che ha coinvolto 23 città del territorio italiano e che gode del patrocinio di Fip, Lega Basket A, LegAdue, Lega Basket Femminile, Giba, LNP e comitato arbitri. Palcoscenico della grande giornata di integrazione attraverso lo sport è stata la palestra dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Volta” di Latina, che grazie alla collaborazione del Preside Pasquale Iezza, ha visto prendere parte a più di 200 fra alunni delle scuole di Latina e oltre 40 atleti di associazioni locali che da anni seguono la Mission Special Olympics: La Rete, Valentina Poeta, Minturno Fitness, Polisportiva Nuova Era, Centro diurno Primavera e Diaphorà. Un plauso agli organizzatori della manifestazione: Maria Rosa Testa vice direttore provinciale e Alfonso Masullo direttore tecnico Special Olympics Italia, coadiuvati dai tecnici Alfredo Minutillo, Troplini Sephtim e Andrea Marchiella, delegato provinciale Fair Play. A portare i saluti del Sindaco, Giovanni Di Giorgi, il Presidente della Commissione Sport e Cultura, Angelo Tripoldi. Per la società nerazzurra, a presenziare l’evento vi erano il Presidente Cavalier Lucio Benacquista, il Team Manager Luca Rallo, il Coach Mattia Ferrari con il suo Vice Giuseppe Di Manno ed il playmaker Riccardo Santolamazza. Una mattinata che ha ribadito i veri valori che nessuna disciplina sportiva deve mai dimenticare, iniziata con la sfilata sul parquet delle bandiere rette dagli stessi ragazzi fra le note dell’inno nazionale e proseguita con un incontro di Basket Unificato, disciplina che prende il nome dal progetto in ambito scolastico mirante ad incentivare una maggiore attenzione, conoscenza e comprensione delle persone con disabilità da parte del corpo docente. A questo incontro di sport unificato ha preso parte divertendosi anche Riccardo Santolamazza che ha supportato i ragazzi Special e gli atleti partner presenti sul campo. Protagonisti anche i coach Ferrari e Di Manno, che hanno consegnato le medaglie e gli attestati di partecipazione ai ragazzi delle scuole e, insieme al Presidente Benacquista hanno firmato il gagliardetto consegnato al corpo docenti dell’Istituto ”A. Volta”, con tanto di foto ricordo. In chiusura della manifestazione, il Presidente e tutto il suo staff sono stati insigniti di una medaglia di partecipazione consegnata dalle mani degli organizzatori, a testimonianza di come l’impegno della società nerazzurra nei confronti dell’integrazione attraverso lo sport, possa solo nel tempo migliorarsi ed accrescere sempre di più.

Sponsor