Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Calcio a 5, Gimenez torna a Latina

La Starza annuncia il rientro a "casa" dell'argentino

Tenere segreto il tutto, non è stato affatto facile. Anche perché lui, il presidente della Rapidoo Latina Calcio a 5, l’avvocato Gianluca La Starza, è un passionale, è questa sua creatura è un qualcosa che va al di là di una squadra di calcio a 5 da gestire nel migliore dei modi. Morale della favola, che in molti, non ultimo proprio lui, il presidente La Starza, si augurano a lieto fine, grazie alla sua valente opera e ad un ulteriore ed importante sacrificio economico, domenica prossima, 2 dicembre, il capoluogo pontino, la squadra e tutto lo staff dirigenziale, potranno riabbracciare Marcelo Gimenez, colpo di mercato a cinque carati per la società nerazzurra, pedina di valore assoluto che, a questo punto, pone la Rapidoo Latina Calcio a 5 davvero su di un piedistallo in questo campionato di A2, girone “B”, dove la squadra sta già recitando un ruolo di primissimo piano, a maggior ragione dopo il successo ottenuto sabato scorso, 24 novembre, contro il Fuente Foggia. Marcelo Gimenez, in arrivo dall’Argentina, sarà a Latina domenica mattina, 2 dicembre, l’indomani la sfida che i nerazzurri giocheranno in Sicilia, sabato 1 dicembre, ad Acireale per la settima giornata di andata del campionato. “Ho voluto fare un ulteriore sforzo economico – ha spiegato lo stesso presidente della Rapidoo Latina Calcio a 5, l’avvocato Gianluca La Starza – perché credo in questa squadra, nelle possibilità di disputare un campionato ad altissimi livelli e, soprattutto, nel ritagliarsi uno spazio di primissimo piano. L’arrivo di Gimenez, non lo dico soltanto io, pone il Latina Calcio a 5 nella posizione di poter davvero competere ad altissimi livelli con tutti. Gimenez, poi, è il giocatore che, più di tutti, in questi anni mi è rimasto nel cuore. Conosciamo le sue doti, conosciamo il suo valore, siamo convinti che ci potrà far fare quell’ulteriore salto di qualità utile per competere alla pari con tutte le squadre più forti del nostro girone. Non ci nascondiamo, ora con l’arrivo di Gimenez a maggior ragione. Non vedo davvero l’ora di riabbracciarlo e di vederlo in campo con la nostra maglietta, la sua maglietta. Ho voluto fare un ulteriore sforzo economico – ha spiegato l’avvocato La Starza – che di questi tempi non è cosa di poco conto, ma sono fiero di averlo fatto. Il nostro pubblico, che ora mi auguro più numeroso al PalaBianchini, perché ce lo meritiamo, spero che apprezzi questo mio sacrificio e la voglia di regalare alla città una platea importantissima nel mondo del futsal che conta. Gimenez è nel mio cuore, non potevo non riportarlo a Latina. E oggi sono davvero fiero di averlo fatto”. Parole di “pancia” quelle del massimo dirigente nerazzurro, che in questi giorni ha avuto grandi difficoltà, considerando la sua passione per questo sport, nel tenere segreto il tutto. Ma già sabato scorso, 24 novembre, al termine della sfida con il Fuente Foggia, si vociferava al PalaBianchini del ritorno di Marcelo Gimenez. E oggi, il tutto, è realtà. Anzi lo sarà domenica mattina, 2 dicembre, quando il giocatore argentino riabbraccerà Latina e i colori nerazzurri. Da lunedi 3 dicembre, poi, si metterà a disposizione del tecnico Marco Angelini ed il suo esordio, il suo ritorno in maglia nerazzurra, coinciderà con la sfida di sabato 8 dicembre, al PalaBianchini, contro la Brillante. Una cosa è certa: con Marcelo Gimenez, la Rapidoo Latina Calcio a 5, può davvero aspirare ad un campionato di vertice.

Sponsor