Menu LatinaPerStrada.it

Sport

La Rapidoo Latina pronta per la Fuente Foggia

Domani impegno casalingo per i nerazzurri contro i pugliesi

Dopo tre settimane di stop è di nuovo campionato in casa della Rapidoo Latina Calcio a 5 che domani, sabato 24 novembre, alle ore 17, sfiderà al PalaBianchini il Fuente Foggia per la sesta giornata di andata del campionato di serie A2, girone B. La sfida di via dei Mille sarà diretta dai signori Mameli di Cagliari e Sanna di Alghero, coadiuvati dal cronometrista, il signor Wladimir Dante di Ciampino. I pugliesi, prima della sosta, aveva bloccato la corsa del Potenza, una delle squadre più forti di questo raggruppamento e, dunque, rappresentano un ostacolo duro per la compagine cara al presidente nerazzurro, l’avvocato Gianluca La Starza, ma è anche vero che nei ragazzi di Angelini c’è tanta voglia di riscatto, come si evince dalle parole, pronunciate alla vigilia di questa sfida, dal pivot argentino, Lucas Maina. “Siamo pronti a riprenderci quello che abbiamo lasciato per strada a Napoli e in casa con il Martina – ha spiegato il ‘bomber’ – In tutti noi c’è la voglia di tornare a fare bene in questo campionato, per restare nei quartieri alti della classifica e continuare a recitare una parte importante in questo campionato. Queste settimane di sosta ci hanno fatto bene. Abbiamo lavorato sodo ed ora siamo pronti ad affrontare il Fuente Foggia con l’imperativo d’obbligo di batterlo. Sarà una partita dura – ha proseguito Maina – ma noi non possiamo più tradire la fiducia dei nostri tifosi che sono certo, saranno in tanti sulle tribune del PalaBianchini. Abbiamo l’obbligo di tornare alla vittoria e di riprendere quel cammino che si è interrotto prima a Napoli e poi con il Martina. Anche perché, e questa è convinzione di tutti, noi al completo, possiamo davvero lottarcela con tutti e lo abbiamo dimostrato nelle prime giornate di questo campionato. Il ritorno di Stazzone, per noi, è molto importante. La sua esperienza e la sua voglia di vincere, saranno un motivo in più per far bene e riuscire a ritrovare subito la via della vittoria”. La squadra svolgerà la classica rifinitura quest’oggi, venerdì 23 novembre, al PalaBianchini a partire dalle ore 13. Non è escluso che domani, sabato 24 novembre, il tecnico Angelini opti qualche modifica, dando magari spazio a quelli che, in queste prime giornate di campionato, hanno giocato un po’ di meno. Il tecnico, però, non ha voluto svelare di più circa questa sua intenzione e, quindi, tutto è rimandato a domani, sabato 24 novembre, quando poco prima della gara, comunicherà la lista dei convocati per questa sfida con il Fuente Foggia che, dal canto suo, dovrà fare a meno di una pedina importante come Wagner Lolatto Guinho: “Al di là di questo – ha spiegato invece Angelini – restano un’ottima squadra che, vorrei ricordarlo, prima di questa lunga sosta, ha fermato la corsa di un lanciatissimo Potenza. Evidentemente hanno i mezzi per fare un campionato di vertice. Noi, però, stiamo bene e vogliamo vincere. E ci proveremo con tutte le nostre forze”.

 

Ufficio Stampa

Rapidoo Latina Calcio a 5

Sponsor