Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Basket, il Latina si prepara per il Bologna

Trasferta insidiosa per la Benacquista Assicurazioni

Benacquista Assicurazioni Latina riparte. Si prospetta una trasferta intrigante. Domenica 11 Novembre alle ore 18:00 al PalaSavena di San Lazzaro, per la 9^ giornata di DNA, la squadra pontina sarà impegnata contro l’Eagles Bologna, squadra che, meglio conosciuta come Fortitudo, ha fatto la storia del basket italiano. I felsinei, vengono da una sconfitta importante contro Castelletto e per questo vorranno sfoderare le loro armi migliori e la sfida si preannuncia tanto coinvolgente quanto complicata. A presentarci la partita è l’Assistant-Coach nerazzurro, Giuseppe Di Manno: “Andiamo ad affrontare una trasferta non semplice, contro una squadra che non ha ancora subito sconfitte interne. Ci aspetta un’atmosfera particolare, in quanto gli Eagles sono seguiti da un nutrito gruppo di tifosi organizzati, la storica “Fossa dei Leoni” che incita la propria squadra per tutta la partita. Dal canto nostro – aggiunge Di Manno - dovremo concentrarci su noi stessi, sperando di riuscire ad allenarci al meglio e senza infortuni per tutta la settimana. Contiamo di poter recuperare Santolamazza, che allungherà le nostre rotazioni tra gli esterni, in modo da evitare quei cali che ci hanno portato ad essere sconfitti nei finali di partita. Queste le insidie bolognesi elencate dal Vice-Coach: “Bologna ha un roster senza un vero e proprio pivot di ruolo, ma ha diversi numeri 4 che si adattano a giocare da 5. Il playmaker è Piazza, molto veloce e temibile quando trova campo aperto, gli esterni sono il romano Circosta, e Potì entrambi tiratori e bravi a costruirsi anche tiri difficili. Gli interni sono Pederzini, Raminelli e Silimbani, lunghi atipici che prediligono giocare fuori dall’area e attaccare con il palleggio e sono dotati da un ottimo tiro dalla media”.

Sponsor