Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Autocross, Ottoboni re di Maggiora

Il pilota pontino vince la gara di rally

L’Associazione Sportiva Autocross Latina, continua a scalare posizioni nel mondo delle 4 ruote anche nella specialità Rally Cross. Degno porta bandiera della scuderia pontina, nella gara disputatasi a Maggiora è stato il pilota veneto Michele Ottoboni, che ha portato a casa una convincente ed importante vittoria. Per Ottoboni, era il primo impegno su questo fronte quest’anno, che ha fatto felici il presidente Massimiliano Paniconi e tutta la scuderia dell’Asal, che così conquista un’altra dose di fiducia e ottimismo in vista delle prossime gare. Il pilota della scuderia pontina, ha gareggiato sulla sua affidabilissima Mitzubishi Lancer motore 2500 turbo e, dopo essersi imposto nelle prime due manche delle semifinali, in gara non ha lasciato scampo ai tanti esperti corridori del nord, accorsi nel novarese con la chiara intenzione di dare spettacolo. Il pilota Asal, si è lasciato dietro gente come Andolina e Grosso, facenti parte della scuderia di casa; e Compri, forte corridore del Volta Racing Team. Nell’unico dei 7 giri da effettuare a esterno pista, che ognuno dei corridori è chiamato a svolgere perché previsti dal regolamento del Rally Cross, è stato lesto a rimanere in scia dei suoi avversari, contrastando l’offensiva anche dell’esperto Piero Longhi, il quale ha fatto registrare il tempo di 46”, contro i 45” 11 di Ottoboni; e poi è andato a prendersi la ribalta rendendo vani gli assalti finali di Chioffini su Fiat Punto, giunto secondo; e di Grosso su Subaru Impresa, terzo. Una vittoria, per la quale Ottoboni ha delle dediche importanti da fare: “A tutti i miei meccanici, all’Almi racing Team che mi ha aiutato nel mettere a posto la macchina; ai miei collaboratori Uber Tosatto e Davide Casarin che sono stati formidabili ad assistermi specie quando ho avuto un problema con la marmitta e, soprattutto, al Presidente Massimiliano Paniconi e tutta l’Asal”. Questo invece il suo racconto colmo di soddisfazioni per questo primo posto: “Siamo riusciti a mandare in porto una gara perfetta – ha dichiarato – riuscendo a rimanere in pole per tutte le manche in una batteria composta da otto macchine; ed è andata benissimo anche per quanto riguarda l’assetto della mia autovettura. Spero di poter replicare questa corsa nei prossimi appuntamenti, a cominciare dall’Europeo di questo e del prossimo anno”. Per Ottoboni, infatti, si è trattato anche di un gustoso assaggio dell’Europeo di Rally Cross che correrà ‘anno prossimo, sempre lì a Maggiora. Il grande appuntamento si avvicina, sabato 28 Luglio, sul circuito di Aprilia Campoverde, terza gara regionale e di trofeo che si disputerà in serata

Sponsor