Menu LatinaPerStrada.it

Sport

Calcio, Latina all'assalto degli alabardati

Primo match dei playout, vietato fallire

Ultima chiamata per la salvezza. Il countdown è terminato e, dopo una domenica di riposo, il Latina torna in campo domani pomeriggio (domenica 20 maggio) per il primo round dei playout che vedranno i nerazzurri affrontare la Triestina. Al “Francioni” l'appuntamento per il calcio d'inizio è fissato alle ore 16, per una gara che il Latina vuole e deve vincere. I nerazzurri, penalizzati dalla peggior classifica nei confronti degli alabardati (la graduatoria si è chiusa con entrambe le squadre a 35 punti ma con la Triestina favorita dagli scontri diretti), non potranno infatti permettersi il lusso di finire in parità, in termini di risultati e soprattutto di gol, il doppio scontro, pena la retrocessione in Seconda Divisione. Per poter approcciare al match di ritorno, in programma al “Nereo Rocco” di Trieste domenica 27 maggio, con maggiore tranquillità, servirà quindi non fallire davanti al pubblico di casa che dovrà fornire ancora una volta il proprio fondamentale apporto per spingere i nerazzurri verso il sogno salvezza. La squadra si è allenata in questi 15 giorni che hanno condotto alla super sfida di domani pomeriggio con concentrazione e, soprattutto, con la giusta dose di tranquillità. Per l'occasione mister Stefano Sanderra ha voluto convocare tutto il gruppo che questo pomeriggio (sabato 19 maggio) alle 17.30 effettuerà la consueta riunione tecnica. Gli unici tre assenti saranno gli infortunati Kola Agodirin e Jefferson Andrade Siqueira, mentre non ha preso parte alla rifinitura di questa mattina (sabato 19 maggio) il centrocampista Enrico Citro. Per lui un problema muscolare che potrebbe comprometterne la presenza in campo domani, anche se lo staff sanitario nerazzurro proverà a riabilitarlo in tempo per la gara. Gara che, lo ricordiamo, non prevede l'obbligo di utilizzare (come invece successo nel corso del campionato per scelta del Latina di accedere ai finanziamenti stanziati dalla Federazione) i due giovani di Lega in campo (a partire dalla classe '91). A dirigere l'incontro sarà il signor Vincenzo Ripa di Nocera Inferiore. Nella sua carriera ha già diretto il Latina una volta. E' successo nella scorsa stagione nella gara di Super Coppa Lega Pro Seconda Divisione, Carpi - Latina, finita 1-0 per  padroni di casa. Gli assistenti saranno i signori Oliveri di Acireale e Santoro di Catania, mentre Fabio Maresca di Napoli sarà il quarto uomo.

 

I CONVOCATI: Portieri: Martinuzzi, Radio. Difensori: Agius, Farina, Toscano, Giacomini, Bruscagin, Carta, Maggiolini, Gasperini, Burzigotti. Centrocampisti: Burrai, Giannusa, Berardi, Ricciardi, Citro, Fossati, Matute, Falzerano, Siciliano. Attaccanti: Martignago, Bernardo, Tortori, Pagliaroli, Tulli, Merlin.

Sponsor