Menu LatinaPerStrada.it

Eventi e Cultura

Festa dell’Albero con studenti e volontari

Nove gli Istituti Comprensivi coinvolti

Sta coinvolgendo tutte le scuole attive nella Rete per la diffusione delle buone prassi dell’educazione ambientale, insieme a quelle aderenti al progetto didattico “Eco-School”, la Festa dell’Albero 2017, organizzata dal Comune di Latina in occasione della ricorrenza nazionale del 21 novembre istituita con legge della Repubblica nel 2013 e in adesione alla campagna nazionale di Legambiente. Le iniziative, avviate sabato scorso con una piantumazione di alberi dedicata al geologo Giancarlo Bovina (recentemente scomparso) e curata dall’associazione Sempreverde, stanno proseguendo in questi giorni con specifiche azioni realizzate dalle singole scuole. Si segnala in particolare il progetto del MIUR  "Nessun parli: musica e arte oltre la parola" adattato per l’occasione dall’Istituto G. Giuliano, dove è stata raccontata agli alunni, attraverso la musica, la fiaba di Gramsci “Il topo e la montagna”  e dove, a fine racconto, nel giardino della scuola, sono state interrate delle ghiande: i semi delle querce. Venerdì 24 e sabato 25 novembre poi sono previsti gli interventi conclusivi della Festa. Nove Istituti Comprensivi del capoluogo pontino, più l’Istituto Lelia Caetani di Sermoneta, insieme al Liceo scientifico Majorana, su impulso dell’Amministrazione Comunale di Latina, venerdì prossimo effettueranno oltre 120 trapianti di piante autoctone, coinvolgendo gli alunni e gli studenti che poi saranno impegnati anche in altre attività creative legate alla cura degli alberi. L’obiettivo è quello di valorizzare l’importanza del patrimonio arboreo e ricordare il ruolo ecologico fondamentale ricoperto da boschi e foreste, oltre ad incentivare l’impegno delle nuove generazioni per ridurre le emissioni inquinanti e il rischio idrogeologico. Sabato 25 infine ci sarà un’ulteriore piantumazione presso il Parco San Marco, curata dalle associazioni di volontariato della città su richiesta del Tavolo per il decoro urbano istituito dall’Assessorato all’Ambiente. Per la realizzazione di tutti gli interventi sono stati acquisiti alberi di varie specie messi a disposizione dal vivaio dei Carabinieri – Forestale di Sabaudia e consegnati alle scuole dall’Ufficio Parchi e Giardini del Comune: a tal proposito l’Amministrazione intende ringraziare il Comandante Adriano Bruni per la disponibilità prestata all’intera iniziativa. Visto l’intenso lavoro preparatorio svolto per questa ulteriore piantumazione (oltre 500 alberi e arbusti) e la predisposizione dell’intera Festa (atti amministrativi, coinvolgimento degli insegnanti, riunioni preliminari e sopralluoghi eseguiti nei giardini delle scuole che hanno aderito all’iniziativa), il Sindaco, gli Assessori Roberto Lessio e Antonella Di Muro, la Consigliera delegata al Decoro Urbano Loretta Isotton e la “Consigliera – insegnante - volontaria” Laura Perazzotti ringraziano tutti coloro che hanno fattivamente collaborato alla riuscita dell’iniziativa, dimostrando in tal modo un attaccamento particolare al valore dei beni comuni.

 

 

Sponsor