Menu LatinaPerStrada.it

Eventi e Cultura

Arriva "SVICOLANDO" la tre giorni di storia e cultura tanto attesa a Priverno

Vicoli e piazze allestite, visite ai Musei e tanti artisti

Da oggi inizia la tre giorni dell'attesissimo evento: "Svicolando". Una manifestazione che vuole parlare di territorio e di risorse attraverso la storia, la memoria e l'amore ad opera dei cittadini di Priverno e di tutti coloro chel'apprezzano. L'evento è patrocinato e finanziato dalla regione, nell'ambito del programma "L'estate della regione Lazio" pensato per  valorizzare uno dei suoi Centri storici più belli e suggestivi,  che con questa festa vuole essere  riscoperto e vissuto con gioia ed emozione.
Nei vicoli e nelle piazze, allestiti a festa dai residenti, si esibiranno decine e decine di bravissimi artisti di ogni genere: attori, musicisti, ballerini,  poeti, pittori, fotografi, scultori,  giocolieri, illusionisti, funamboli e tanti altri.
Nel corso delle tre serate, 24, 25 e 26 agosto, si potranno visitare tutte le chiese, i musei, i portoni e i palazzi storici anche con la guida di personale esperto. Il primo tour guidato, ispirato al Medioevo, ai  suoi monumenti e alle sue storie,  partirà oggi alle ore 18.00 da Porta Napoletana per giungere nella magnifica Chiesa di San Giovanni dove sarà presentato il primo documentario di una più ampia serie dedicata a tutte le chiese privernati. A seguire musica d’autore, visita ad un’altra splendida chiesa, San Benedetto,  con cena e spettacoli lungo le antiche mura  e in piazza del Comune.

Domani 25 agosto, andrà in scena il Rinascimento: nella splendida Piazza del Comune dame e messeri ceneranno e danzeranno insieme a tutti i visitatori, allietati dalle note di Erasmo Treglia e Famiglia Maraviglia e dall’intrattenimento dei Trees Lusores.

 Infine, sabato 26 agosto, tutto il centro storico splenderà di luci e suoni per tutti i gusti e per tutte le età. Tra le decine e decine di spettacoli e concerti che si susseguiranno in oltre 10 piazze e piazzette, in Piazza del Comune, andrà in scena Marco Lo Russo e il suo tango a chiudere una tre giorni davvero ricca di arte, gusto e intrattenimento, per tutti. 
All'organizzazione della manifestazione hanno collaborato tantissime Associazioni locali, i Commercianti e tutti i cittadini residenti nel centro storico  impegnati ad abbellire e ad animare vicoli, piazze, portoni e cantine. Oltre all'arte e alla storia, si potranno gustare cibi ottimi, espressione delle eccellenze gastronomiche locali.

Nel corso della Manifestazione, il teatro comunale riaprirà dopo anni di chiusura le sue porte, ospitando nel suo giardino belle rappresentazioni teatrali a cura della compagnie  Matuta Teatro e Le colonne.

Nella Sala delle cerimonie del palazzo Comunale torneranno i Leoni stilofori trafugati anni fa e ora,  dopo il loro ritrovamento e restauro,   saranno i protagonisti della Mostra “Raccontami una storia… i leoni di Priverno nell’immaginario collettivo, tra passato e contemporaneità” curata da Stefania Crobe e Roberto Scalesse.

Sulla pagina Facebook e sul sito  del Comune di Priverno, possono essere visionati i programmi delle tre serate ricche di tante e tante iniziative.

Pensiamo che Svicolando sia una importante opportunità per far conoscere la nostra città, in tutte le sue migliori espressioni,  ai Privernesi e ai visitatori che provengono dalla Provincia e oltre, ma che sia anche un’occasione per riavvicinare i residenti ai loro vicoli,  facendoli rinnamorare di un centro storico davvero bello e suggestivo che ha bisogno però di essere meglio curato e valorizzato. Con l’edizione dello scorso anno, questo è accaduto in alcune zone, dove i residenti non solo hanno dato prova di un interesse costante verso il loro vicolo ma hanno scoperto il grande valore dei rapporti di vicinato e della cooperazione. Se questo esempio venisse seguito da tutti, il Comune avrebbe vita facile nel perseguire il suo progetto di recupero e valorizzazione del Centro storico.

 

Sponsor