Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Blitz in un sito dismesso alla periferia di Aprilia

L'area era occupata da un centinaio di rom

All’alba di oggi polizia locale di Aprilia, Protezione Civile e Croce Rossa hanno effettuato un’operazione di sgombero in uno stabile abbandonato in via della Chimica. L’area, divenuta da tempo una sorta di campo nomadi, era stata occupata abusivamente da un centinaio persone di origine rom, prevalentemente provenienti dalla stazione Termini. Al momento del blitz è stata trovata sul posto solo una famiglia, provvisoriamente ospitata presso l’autoparco. Tutti gli altri, compresi diversi bambini, si sarebbero spostati a Torvaianica o verso la Capitale. Una società di Napoli proprietaria del sito provvederà ora alle operazioni di bonifica. 

 

Sponsor