Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Litiga con i genitori e si mette a sparare, arrestato un 37enne

L'uomo, che ha opposto resistenza, nascondeva della droga in casa

Ha seminato il panico in paese dopo un litigio con i genitori. Ieri sera, poco prima delle 23,un 37enne di Bassiano  ha preso un fucile, detenuto illegalmente, e ha esploso dei colpi in aria davanti alla sua abitazione. Con un bastone, inoltre, ha danneggiato un’auto in sosta e la serranda di un garage. La posizione dell’uomo, che ha anche opposto resistenza all’arrivo dei carabinieri, si è complicata ulteriormente al momento della perquisizione domiciliare: i militari hanno rinvenuto infatti un bossolo calibro 12, quasi 9 grammi di hascisc e un bilancino elettronico. 

 

Sponsor