Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Minaccia e sequestra l'ex, arrestato un 42enne

Formiano responsabile anche di aggressione al cognato

La notte scorsa gli agenti del commissariato di Formia sono intervenuti per una violenta lite in famiglia: un 42enne aveva aggredito con un blocca pedali in acciaio il fratello dell’ex compagna e solo l’intervento dei vicini e di un poliziotto libero dal servizio aveva evitato il peggio. Stando alla testimonianza della donna, poche ore prima l’aggressore si era presentato a Cori, davanti alla scuola nella quale lavora la malcapitata, costringendola a dargli un passaggio fino a casa. Lì li aveva raggiunti il fratello di lei, aggredito dal 42enne e poi medicato con una prognosi di 5 giorni. L’ex dai modi maneschi, originario di Pescara, perseguitava da tempo la sua vittima con minacce telefoniche e sms: per lui sono scattate le manette, per i reati di lesioni personali, stalking e sequestro di persona. 

 

Sponsor