Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Tutti i dettagli sul lungo "assedio" di Norma

Testani in carcere per svariati reati. Il materiale rinvenuto nella casa

Nuovi particolari sulla vicenda di Giuseppe Testani, il 47enne barricatosi nella casa dell’ex moglie a Norma e consegnatosi ai carabinieri del Gis ieri sera, dopo 40 ore di trattative. L’uomo, subito condotto nel carcere di via Aspromonte, si è reso responsabile dei reati di evasione, tentato omicidio, atti persecutori, violazione di domicilio, danneggiamento e porto illegale d’arma. Nella casa i militari hanno rinvenuto una rivoltella calibro 10.35, un proiettile inesploso e 2 bossoli, una tanica di benzina da tre litri usata per appiccare le fiamme su due cuscini ed un tappeto, una bombola di gas da 3 chili. Nella Panda usata per raggiungere la casa, inoltre, c’era una pistola giocattolo priva di tappo rosso. 

 

Sponsor