Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Tentato omicidio a Cori, manette per un 26enne

Sparò sette colpi contro un rumeno ubriaco

I carabinieri di Aprilia hanno arrestato oggi per il reato di tentato omicidio il 26enne di Cori Pasquale Bruno, accusato di un episodio avvenuto lo scorso 21 novembre in Vicolo Straccia, nel centro del paese: il giovane avrebbe esploso sette colpi d’arma da fuoco contro il 28enne rumeno Sebastian Pascariu, ferendolo agli arti inferiori. A quanto pare la vittima, in preda ai fumi dell’alcol, aveva infastidito gli avventori di un bar; tra questi c’era anche il 26enne, che non aveva esitato a picchiare lo straniero e che il giorno dopo si era vendicato delle offese subite ricorrendo alla pistola. Al momento dell’arresto, inoltre, i militari hanno rinvenuto 118 grammi di cocaina e della sostanza da taglio in un garage in uso a Bruno, al fratello 18enne e alla compagna di 20 anni: il giovane è stato arrestato mentre la ragazza è finita ai domiciliari. 

 

Sponsor