Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Nuovo arresto per il funzionario del Giudice di Pace

La Finanza smaschera anche tre impiegati truffatori

Nuovamente arrestato oggi il dipendente dell’ufficio del Giudice di Pace di Latina già finito in manette lo scorso ottobre con l’accusa di peculato. Grazie a nuovi appostamenti e a vari rilievi video la Guardia di Finanza ha approfondito l’inchiesta scoprendo che tre impiegati attestavano falsamente la loro presenza sul luogo di lavoro: i tre si coprivano a vicenda timbrando il cartellino e poi si allontanavano verso casa o altrove. Ora saranno obbligati a presentarsi alla polizia giudiziaria tutti i giorni, prima dell’ingresso al lavoro e dopo l’uscita. Al funzionario nuovamente arrestato sono stati contestati invece i reati di induzione indebita a promettere utilità, oltre a truffa, falso e distruzione di documenti: per lui sono scattati i domiciliari con braccialetto elettronico. 

 

Sponsor