Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Tre tunisini rapinano un connazionale: la Volante ne arresta uno

Picchiato e derubato un 33enne, poi rifugiatosi in un bar

Tre tunisini hanno aggredito e rapinato un loro connazionale, ieri sera, in via Emanuele Filiberto, a Latina. Il malcapitato, un 33enne, è stato picchiato e derubato di 100 euro e di un paio di occhiali da sole. E’ poi riuscito a fuggire e a rifugiarsi all’interno di un bar, nonostante i tre lo abbiano inseguito impugnando delle bottiglie. La vittima ha poi fornito alla Volante delle informazioni utili per risalire almeno ad uno dei responsabili: si trattava del 35enne Ben Nasser Atef, raggiunto nel suo appartamento nonostante i tentativi della sua compagna di indirizzare altrove gli agenti. L’uomo è stato subito trasferito in carcere, la convivente è stata denunciata per favoreggiamento. Il rapinato se l’è cavata con una prognosi di 10 giorni per trauma cranico e varie contusioni al torace.

 

 

Sponsor