Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Nascondeva la cocaina in un vecchio forno, manette per...Mercoledì!

Arrestato a Sezze un pusher dallo strano soprannome

Blitz antidroga della Mobile di Latina in un’abitazione di Sezze. All’interno di un forno in mattoni gli agenti hanno rinvenuto 60 grammi di cocaina purissima, quanto bastava per arrestare il proprietario, Piero De Santis, soprannominato “Mercoledì”. Tutto è iniziato con l’osservare gli spostamenti di alcuni assuntori di droga, disposti a partire da Latina per raggiungere la casa isolata dell’uomo. Si era scoperto che De Santis raggiungeva il forno in disuso servendosi di una scala e rientrava impugnando un involucro di plastica. Tale oggetto ha indotto la Mobile a fare irruzione. 

 

Sponsor