Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Reperti archeologici restituiti a Terracina

La Guardia di Finanza consegna un enorme "dolio" e 21 oggetti

Riconsegnati oggi al patrimonio storico culturale di Terracina i numerosi reperti  archeologici rinvenuti dalla Guardia di Finanza in un’operazione dello scorso mese di marzo. Nella casa di due fotografi locali le fiamme gialle recuperarono 21 oggetti risalenti al periodo tra il IV e il II secolo a.C, insieme ad un “Dolio” di due metri della capienza di quasi mille litri. Il sindaco Procaccini ha anticipato che i reperti saranno ospitati nel “Museo dei Bonificatori”, una grandiosa struttura da inaugurare tra pochi mesi all’interno di Palazzo Braschi.  

 

Sponsor