Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Operazione Arco, si costituisce il 24esimo uomo

In carcere anche Fabio Nalin, era l'ultimo ancora a piede libero

Anche l’ultimo latitante per l’operazione Arco è finito in carcere. Si tratta di Fabio Nalin, 43enne di Latina, l’unico ad essere ancora sfuggito agli arresti dello scorso 27 giugno. L’uomo si è costituito presso il carcere di Velletri, presentandosi in compagnia del suo avvocato. Tutte eseguite, dunque, le 24 ordinanze di custodia cautelare emesse nei confronti di un’organizzazione specializzata nello spaccio di stupefacenti. 

 

Sponsor