Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Il pirata di Alessia condannato a 7 anni e 2 mesi

Emessa la sentenza nei confronti del 43enne Emanuele Fiorucci

Il pirata che investì e uccise Alessia Calvani è stato condannato a 7 anni e due mesi di reclusione. E’ stata emessa nel pomeriggio, infatti, la sentenza nell'ambito del processo a Emanuele Fiorucci, l’uomo di 43 anni che travolsela 15enne nel settembre del 2012 a Latina Scalo, lungo via della Stazione. Fiorucci era stato rintracciato e arrestato dalla Stradale dopo un anno di indagini. Il Giudice del Tribunale di Latina, Laura Matilde Campoli, è andato oltre la richiesta del pm, sei anni e 8 mesi per omicidio colposo aggravato. Da parte dei genitori della ragazza, presenti in aula, un primo immediato commento: è stata fatta giustizia!

 

Sponsor