Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Operazione Taxi Driver, sequestrate 71 licenze

Nei guai 59 conducenti autorizzati a Campodimele ma operativi a Roma

E’ stata chiamata “Taxi Driver” ed è stata messa a segno dalla guardia di Finanza di Fondi. E’ l’operazione che oggi, dopo un anno di indagini, ha permesso di sequestrare a Campodimele 71 licenze per noleggio con conducente, con la denuncia di 59 persone. Le fiamme gialle hanno scoperto che nel piccolo Comune con appena 700 residenti c’era un’altissima concentrazione di tali licenze: in pratica un taxi ogni dieci abitanti. In base anche ad una denuncia dell’Anar di Roma si è accertato che gli autorizzati non operavano nel paese in questione ma lavoravano nella Capitale, davanti ai grandi hotel o all’aeroporto di Fiumicino, violando così le norme di settore e le modalità di rilascio. Per questo i conducenti, quasi tutti romani, sono stati denunciati con le accuse di abuso d’ufficio e falso ideologico. 

 

Sponsor