Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Sigilli sul "Grotte di Tiberio" a Sperlonga

La struttura deve chiudere entro tre giorni

Il Nipaf della Forestale ha fatto scattare i sigilli sull’Hotel Grotte di Tiberio a Sperlonga, in esecuzione di un provvedimento del Gip Laura Matilde Campoli. Il sequestro ha riguardato la nota struttura riconducibile all’ex presidente della Provincia Armando Cusani, l’ipotesi di reato è lottizzazione abusiva. L’albergo, un 4 stelle esteso su 5mila metri cubi, dovrà cessare ogni attività entro tre giorni. 

 

Sponsor