Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Processo Botticelli, risarcimento da 1.425.000 euro

Trovato l'accordo tra parti lese e imputati

Nuovi sviluppi nel processo per l’uccisione di Alessandro Radicioli e Tiziano Marchionne. Le parti lese e gli imputati hanno trovato un accordo sul risarcimento per le vittime: dopo aver rifiutato una prima offerta, le famiglie hanno accettato una somma di un milione e 425mila euro. La prossima udienza è stata fissata per il 17 giugno. Enrico, Maurizio e Stefano Botticelli sono accusati di duplice omicidio volontario e tentato omicidio: ognuno di loro ha chiesto il rito abbreviato. 

 

Sponsor