Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Preso a Pontinia il rapinatore della gioielleria

I carabinieri fermano un 33enne. A Sezze arrestato un rumeno per furto

La sera scorsa aveva fatto irruzione in una gioielleria di Pontinia, poco prima dell’orario di chiusura. Aveva minacciato il titolare con un’arma, riuscendo a sottrargli una somma di 200 euro e dandosi alla fuga a piedi. In poche ore, però, è stato identificato e sottoposto a fermo dai carabinieri: si tratta di un 33enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. A Sezze, invece, è finito in manette per furto di gasolio un 27enne rumeno. I militari lo hanno colto sul fatto mentre cercava di sottrarre carburante da una cisterna all’interno di un’azienda agricola. 

 

Sponsor