Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Droga e munizioni, 33enne nei guai a Roccagorga

Tre truffatori smascherati dai carabinieri a Sonnino

Nascondeva in casa una consistente scorta di stupefacenti e delle munizioni da caccia non consentite. Un 33enne di Roccagorga è stato denunciato dai carabinieri in seguito ad un’irruzione nella sua abitazione: l’uomo era in possesso di 155 cartucce detenute abusivamente, ma soprattutto di 109 grammi di hascisc e di una piccola quantità di marijuana. A Sonnino, invece, la denuncia ha riguardato due uomini e una donna già noti alle forze dell’ordine, accusati di aver falsamente dichiarato lo smarrimento di alcuni assegni postali. 

 

Sponsor