Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Grandine e bufere, sarà chiesto lo stato di calamità

Decine di serre e coltivazioni danneggiate in provincia

Decine di serre e interi raccolti di carciofi, asparagi e prodotti ortofrutticoli sono stati seriamente danneggiati dalla grandine abbattutasi sulla provincia negli ultimi due giorni. Il maltempo ha prima infierito su Sezze, Fossanova, Sabaudia e Pontinia, poi ha colpito Latina e l’area nord provocando gravi conseguenze per tante coltivazioni e tante aziende agricole di Aprilia, Cisterna e Cori. Coldiretti ha annunciato che chiederà alla Regione lo stato di calamità. E le previsioni meteo odierne non sembrano annunciare alcuna tregua, visti i temporali e le raffiche di vento in arrivo. 

 

Sponsor