Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Reperti archeologici trovati nella casa di due fotografi

Blitz della Finanza di Terracina, recuperate svariate anfore

Blitz della guardia di finanza di Terracina nell’abitazione di una coppia di fotografi del posto. L’irruzione a sorpresa, inserita in un’operazione di tutela del patrimonio storico del territorio, è stata effettuata con la presenza di un archeologo e ha permesso di rinvenire 21 reperti antichi, risalenti al II Secolo avanti Cristo fino al IV dopo Cristo. Si trattava principalmente di anfore e lingotti di piombo, ma nella casa c’era anche un catino del ‘700 e soprattutto un “Dolio” di quasi due metri, un contenitore della capacità di mille litri destinato probabilmente alla conservazione di grano o legumi. I due fotografi non avevano comunicato nulla alla Sovrintentenza e per questo sono stati denunciati. 

 

Sponsor