Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Tratta delle schiave dall'Albania, preso 43enne

La Mobile di Latina ha arrestato Gezim Bullari

La Squadra Mobile di Latina lo ha arrestato al suo arrivo all’aeroporto di Fiumicino. Ricercato da dieci anni e con un mandato di cattura internazionale sul suo conto, il 43enne albanese Gezim Bullari è stato estradato dal suo paese e dovrà ora scontare 16 anni di reclusione. Secondo le accuse, l’uomo faceva parte di un’organizzazione dedita allo sfruttamento della prostituzione: faceva arrivare clandestinamente delle connazionali con la promessa di un lavoro, poi le segregava in appartamenti situati tra Latina e Sezze costringendole a prostituirsi. Il 43enne e i suoi complici avevano anche contratto dei falsi matrimoni con le giovani vittime pur di salvare le apparenze. 

 

Sponsor