Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Sgominata la "Banda della Corona": erano tre ragazzini

Operazione dei carabinieri a Lenola

Offrivano protezione ai commercianti di Lenola, creando un clima di terrore attraverso incendi dolosi, intimidazioni e minacce. Un 17enne e un 16enne del posto sono stati individuati e arrestati dai carabinieri: avevano provocato danni per oltre 100mila euro, lasciando sui luoghi incendiati dei biglietti con i quali si firmavano “La banda della Corona”. Entrambi sono stati trasferiti in un centro minorile della Capitale. Ai domiciliari, invece, una complice loro coetanea.  

 

Sponsor