Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Botte tra ambulanti, manette per un 46enne

Marocchini arrestato a Sperlonga

Un commerciante marocchino di 46 anni è stato arrestato a Sperlonga per il reato di lesioni personali aggravate in concorso. I carabinieri hanno eseguito nei suoi confronti un’ordinanza emessa dal Gip di Latina, relativa ad un episodio risalente allo scorso agosto: insieme ad altri tre ambulanti lo straniero aveva violentemente aggredito un connazionale procurandogli gravi lesioni. La lite era nata per via di una zona di vendita contesa tra i nordafricani.   

 

Sponsor