Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Delitto Del Prete, fermo per i presunti mandanti

Si tratta di un 56enne dello Scalo e di un 50enne di San Felice

Nelle ultime ore è arrivata la svolta nelle indagini per l'omicidio di Vincenzo Del Prete, il 45enne ucciso con sei colpi di pistola a Borgo Hermada, lo scorso novembre. La Mobile di Latina ha eseguito infatti un decreto di fermo emesso dal sostituto procuratore Gregorio Capasso nei confronti dei presunti mandanti: il 56enne Roberto Bandiziol, di Latina Scalo, e il 50enne Marino Cerasoli, residente a San Felice Circeo. Gli inquirenti sono arrivati a loro dopo aver arrestato Tommy Maida e Gianpiero Miglietta, ritenuti gli esecutori del delitto. All’origine dell’agguato ci sarebbe una storia di debiti, sembra che i mandanti dovessero restituire un’ingente somma alla vittima. 

 

Sponsor