Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Colpi di carabina contro moglie e figlia

Panico questa notte a Priverno, arrestato un 55enne

Nel cuore della notte ha aggredito la moglie e la figlia, poi si è allontanato dall’abitazione ma a distanza di poco tempo ne ha fatto ritorno imbracciando una carabina ed esplodendo dei colpi contro il portone e contro una finestra della casa. Un 55enne originario ha letteralmente seminato il panico per le vie del centro di Priverno. In seguito i carabinieri del posto, affiancati dai colleghi di Sonnino e Prossedi, sono riusciti ad individuarlo e dopo un breve inseguimento lo hanno bloccato e arrestato. L’uomo aveva cercato di disfarsi dell’arma, ma i militari l’hanno subito recuperata e sequestrata.

Sponsor