Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Maxisequestro De Bellis, i dettagli

Sigilli su una villa e su tre appartamenti

Maxisequestro da due milioni di euro ad opera della Questura di Latina in seguito ad un decreto emesso dal Tribunale del capoluogo nei confronti del 47enne Maurizio De Bellis. L’uomo, arrestato prima di Natale nell’ambito dell’operazione “Balena bianca”, è stato ritenuto a capo di un vasto giro di spaccio sul territorio pontino. Accertata la sproporzione tra reddito e disponibilità, il Tribunale ha disposto per i sigilli su 15 immobili, 2 auto, un conto corrente e tre libretti postali, in parte intestati anche alla madre e alla moglie. In particolare sono stati sequestrati tre appartamenti, un capannone, una villa situata sulla Pontina e 4 terreni.  

 

Sponsor