Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Morte cerebrale per il 21enne aggredito da Zanier

Salgono a tre le vittime dell'ex cestista

E’ stato dichiarato cerebralmente morto il 21enne rumeno Gabriel Bogdan, figlio della 44enne Elena Tudosa uccisa la mattina scorsa da Roberto Zanier. L’ex cestista, controllato a vista in carcere nel timore che compia un gesto estremo, sabato ha ucciso anche la madre, Lorina Londero, spiegando di averlo fatto per risparmiarle le sofferenze dovute all’imminente fine del mondo. 

 

Sponsor