Menu LatinaPerStrada.it

Cronaca

Rapine ai market, trovati due presunti responsabili

La Mobile di Latina ferma un 22enne e un 40enne

Avrebbero un volto e un nome gli autori di alcune rapine ai supermercati messi a segno nei mesi scorsi a Latina. Si tratta del 22enne romano Stefano Gigantino e del 40enne di Pomezia Daniele Perini, raggiunti dalle ordinanze di custodia in carcere emesse dall’autorità giudiziaria di Velletri ed eseguite oggi dalla Mobile di Latina. Secondo gli inquirenti i due avrebbero messo a segno otto rapine, anche ad Ardea e a Pomezia. Identico il modus operandi: il più giovane si spacciava inizialmente come semplice cliente per poi minacciare con una pistola la commessa, l’altro si appostava all’esterno per coprirgli la fuga. 

 

Sponsor